Anomalie climatiche pericolose

foto da fonti aperte

Nell’atmosfera sopra l’emisfero settentrionale si è intensificato transfert ovest-est, e le conseguenze di ciò non si sono spinti aspetta molto tempo. foto da fonti aperte Ai primi di gennaio, l’intero territorio europeo La Russia era nella zona di una potente anomalia positiva condizione di temperatura. In media, termometri 5-7 gradi superano i valori medi a lungo termine. Perfino i siberiani sentito il respiro caldo dell’Atlantico – nella regione accadde significativo indebolimento del gelo. Ma i più significativi, insieme a e eventi inquietanti si osservano nel bacino artico l’oceano.

Ricordiamo tutti che il 16 settembre 2012 è stato registrato il valore minimo per l’intero periodo di osservazione dell’area artica di ghiaccio. Con l’inizio dell’inverno, il cappello polare del pianeta per recuperare, ma il calore accumulato dall’oceano non è da nessuna parte è scomparso, ed ecco il risultato: nelle isole dell’Artico, la temperatura aumenta l’ordine supera i valori normali per quest’anno. E così via Hayes Island (Franz Josef Land) è ora più calda di 11 gradi piuttosto che il clima, e a Barentsburg (Svalbard) questo il valore raggiunge anche 12 gradi. Certamente alla fine Gennaio-febbraio, il regime di temperatura inizierà ad avvicinarsi valori normali, ma le conseguenze di un inverno anormalmente caldo L’Artico apparirà inevitabilmente nella stagione estiva del 2013: questo ulteriore riduzione dell’area del ghiaccio polare e aumento probabilità di sviluppo di processi di blocco a metà latitudine il pianeta.

Clima artico Russia

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: