Una volta, una spiaggia misteriosa fu pronunciata sulla spiaggia di Murivay. mostro …

C'era una volta un misterioso mostro portato a Murivay Beach ...foto da fonti aperte

Dalle profondità del mare arrivò qualcosa di enorme, completamente coperto processi oscuri, le cui estremità erano coronate da gusci di luce … Chi potrebbe essere? Un altro mostro sottomarino non noto scienza? ..

La strana creatura assomigliava davvero a un personaggio fantastico del film, i suoi numerosi “tentacoli” erano così sorprendenti, come se decorato con conchiglie. Questa creatura di due metri giaceva sulla spiaggia e, sembrava guardare da sotto i capelli arruffati ai vacanzieri, che, sebbene con cautela, si stavano avvicinando gradualmente al mostro, c’era così tanta curiosità umana …

foto da fonti aperte

Il mostro si rivelò davvero vivo, o meglio, era vivo solo il suo guscio visibile. Per una misteriosa bestia, i testimoni oculari hanno preso un grosso tronco densamente popolato da una colonia di anatre di mare. Tale nome questi cirripedi sono crostacei (a proposito, parenti ghiande di mare) ricevute a causa della forma delle conchiglie che ricordano becchi d’anatra.

Questo incontro inaspettato si è svolto a Murivay Beach (Nuovo Zelanda), noto per la sabbia nera e per le colonie sule. E si è conclusa rapidamente con vacanzieri pratici anatre raccolte, perché costose prelibatezze marine (più costoso delle ostriche), noto come persebes.

Un po ‘di anatre di mare

La forma insolita di questi crostacei è dovuta al fatto che sono collegati a qualsiasi oggetto usando l’appendice. E il corpo l’animale stesso si trova nel guscio alla fine di questo gambo. Le anatre di mare sono attaccate a rocce, tronchi, come trasporto può usare squali, grandi granchi, pesci, tartarughe. lattina prendi in considerazione la parte sottomarina dello scafo della nave, che non è per la nave particolarmente buono, perché la sua navigabilità si sta deteriorando.

Fatto interessante: nel 1917. onde inchiodate all’americano la costa di una nave giapponese che ha sofferto diversi anni fa relitto, e poi fu “catturato” da una colonia di anatre. per i residenti locali (così come gli uccelli) è diventato un vero dono.

foto da fonti aperte

Le anatre di mare vivono in zone tropicali, subtropicali e temperate cinture dell’Oceano Atlantico. Se nell’insediamento hanno spazio, lo stelo delle anatre è corto (5-6 centimetri) e abbastanza spesso. Quando la colonia diventa affollata, i “tentacoli” dei crostacei iniziano a crescere, diventando magro e lungo (20-70 centimetri).

Le anatre marine si nutrono di plancton: sporgono dalla conchiglia zampe di antenne e, filtrandole con acqua, prendono cibo.

Un po ‘di delicatezza di questi crostacei

Oggi il persebes non è particolarmente famoso al mondo, ma molto popolare con spagnoli e portoghesi. Tuttavia, questa prelibatezza conquista gradualmente i cuori dei buongustai e questo porta al fatto che le colonie di anatroccoli naturali sono notevolmente ridotte. Ci hanno provato crescere in altri luoghi (ad esempio, nelle acque del Mar Nero), tuttavia questa impresa fallì.

Ci sono molti posti sul nostro pianeta dove creano le anatre di mare le loro colonie, comprese le coste del Canada, della Spagna e del Marocco. E gli spagnoli sono i più “stentati”, il che è molto prezioso. I cuochi dicono che le piccole anatre di mare sono come piccole anatre funghi e quelli grandi – su funghi troppo cresciuti.

foto da fonti aperte

Questi animali preferiscono correre con acqua pulita, vicino alla loro le colonie non vedrai mai le alghe. Cosa c’è di più interessante: quando l’anatra di mare muore, quindi si disconnette dal substrato a cui è stato attaccato, dopo di che lo porta sul mare. Lo è parla anche a favore della purezza ecologica.

foto da fonti aperte

L’estrazione delle anatre è un processo piuttosto complicato, da allora questi animali si attaccano ad oggetti sottomarini, in particolare alle rocce. Pertanto, possono essere visti solo con la bassa marea. Spesso i pescatori, non aspettandolo, si precipitano a raccogliere preziosi crostacei sotto acqua. Tale pesca è abbastanza pericolosa nella sola Spagna. termina ogni anno con la morte di diverse persone. Inoltre, il mining le anatre di mare sono impossibili quando il mare è in tempesta. Pertanto il prezzo chilogrammi di questi animali (tenendo conto delle loro dimensioni), che sono chiamati anche con i tartufi di mare, può arrivare fino a 300 dollari.

Mostri d’acqua

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: