Cinque fenomeni che la scienza non può ha spiegato

Cinque fenomeni che la scienza non può spiegare.foto da fonti aperte Beh, a chi non piace il buon vecchio segreto, soprattutto se sconcerta gli scienziati? Editor popolare Science Cliff Ransom ha recentemente suonato come moderatore in una discussione su tali fenomeni apparentemente inspiegabili su Festival del Comic-Con di San Diego. La discussione si è svolta in occasione di Debutto scientifico su inspiegabile: speciale materiali “, che sarà presentato in anteprima oggi, 29 luglio. Abbiamo pensato e ho deciso che questa è un’ottima occasione per chiedersi: cosa non fa la scienza dei fenomeni posso spiegare finora? Di seguito sono cinque dei nostri preferiti e indovinelli apparentemente eterni. 1. Perché le persone sbadigliano? Lo sei sbadiglio, sbadiglio, sbadigliamo tutti. Quando inizi a leggere o pensare a questo proposito, probabilmente hai la voglia di sbadigliare. (Non ancora sbadigliato?) Puoi persino “catturare” lo sbadiglio da altre persone e da animali come i cani. Grazie, biologia, ma quale funziona lo sbadiglio? Ci sono molte idee su questo argomento, ma nessuna Non resistono alla verifica scientifica. Si ipotizza che sbadigli aiuta a raffreddare il cervello aumentando il flusso di sangue alla mascella, al collo e seni nasali, quindi rimuovendo il calore del sangue con un respiro profondo. Lo è molto illogico, ma una persona sbadiglia meno spesso quando fa caldo l’aria non raffredda così tanto il corpo. Insomma, sbadigliare scompare quando ne abbiamo più bisogno “, ha affermato WebMD Dr. Adrian Guggisberg. Ce n’è ancora uno un’ipotesi che non è stata ancora abbandonata: che sbadigliare “lo è un segnale al nostro corpo per rallegrarci e non rilassarci “, ha scritto sulle pagine della newyorkese Maria Konnikova. seguente lo sbadiglio di solito si verifica una maggiore mobilità e fisiologica attività, e questo indica un certo “risveglio” di una persona. perché Lo sbadiglio è contagioso? Recentemente condotto dalla rivista PLoS ONE lo studio ha scoperto che si trattava di una sorta di dimostrazione empatia. Ma un altro studio ha dimostrato che tutto è giusto viceversa. Ecco qua. 2. Fantasmi

Va bene, dici, tutto è chiaro sullo sbadiglio, ma i fantasmi non succede. Tuttavia, un numero significativo di americani – 48 per cento, per essere precisi – ritiene che ci siano. Ne parlo I risultati di un sondaggio della CBS News condotto nel 2005. Nei fantasmi La maggior parte delle donne crede – circa il 56 percento. E ogni quinto del i numeri interrogati dalla CBS affermavano di aver visto un fantasma o di averlo percepito presenza. Gli scienziati moderni non sono particolarmente attivi in ​​questo un argomento, ma esistono diverse spiegazioni convincenti. uno di cui si riferisce a infrasuoni o a suoni a bassa frequenza, che sono inaccessibili all’udito umano e che producono tempeste e elettrodomestici. Tali rumori creano vibrazioni nell’uomo organi, che fanno sentire le persone ansiose. Vibrazioni da gli infrasuoni possono anche interferire con la visione normale e nell’uomo sembra che vede alcune cose. Ce n’è ancora uno teoria – che le bozze creano “punti freddi” che sembrano profumo dell’uomo. Infine, c’è l’ipotesi che le visioni dei fantasmi causato da allucinazioni, la cui causa è l’avvelenamento da monossido di carbonio gas. 3. Déjà vu. Probabilmente hai avuto questa sensazione: è successo qualcosa e ti sembra che questo ti sia già successo. Che cos’è la ragione di questa strana sensazione di deja vu? Insomma, quindi sicuramente nessuno lo sa, tuttavia alcune idee su questo argomento lì. Gli autori di uno studio in cui le persone collocato in un mondo di computer virtuale, accennando a cosa una sensazione si verifica più spesso quando una persona entra in un luogo, molto simile a un altro in cui una volta ha visitato, ma che non lo è lo saprà. “Uno dei motivi di questo brivido è quello accompagnato da deja vu, potrebbe risiedere nel contrasto tra un senso di novità e un senso simultaneo di qualcosa di vecchio; qualcosa uno sconosciuto che sembra familiare, ma non dovrebbe esserlo “- ha detto allo psicologo scientifico americano dell’università statale Colorado Anne Cleary. In un altro studio si è scoperto che un uomo in buona salute tra gli sperimentali sensazione di deja vu forte e ripetitiva quando ne prende due medicina del freddo. Deja Vu può anche verificarsi quando il cervello codifica erroneamente una nuova memoria, o quando si accende in modo errato, creando la sensazione di qualcosa di familiare. 4. Bigfoot

Bigfoot ha molti nomi: un sasquatch nel nord-ovest costa, yeti in Himalaya, “uomo selvaggio” in Asia centrale e yovi (il mio preferito) in Australia. Ma è noto alla scienza con il nome cryptid è un animale la cui esistenza non è dimostrata. La prova irrefutabile dell’esistenza di Bigfoot non lo è vi è, tuttavia, dicono gli scienziati “mancanza di prove non ci sono prove di assenza. “Molte persone credono prendi grandi animali come gli orsi per un pupazzo di neve. In uno studio recente, è stato studiato il DNA dai capelli, che apparentemente apparteneva a una grande bestia umanoide. Si è scoperto che questo è il pelo di “procione, pecora, orso, cane, umano e così via “, riferisce il New York Times. Come puoi vedere, Snowy non ci sono persone in questo elenco. 5. L’effetto placebo ovviamente tu conoscere l’effetto placebo. Se ci credi davvero qualcosa avrà un effetto somatico su di te (diciamo, si estinguer� dolore), qualcosa funziona davvero, anche se è giusto nessuna fetta di zucchero farmacologica l’esposizione. Per questo motivo, sostanze innocue e inutili. utilizzato in tutte le ricerche mediche ufficiali a mostrare se il medicinale ha o meno effetti diversi da psicologico. L’effetto placebo è in realtà più misterioso, cosa potrebbe sembrare. Opere recenti mostrano che recita anche quando al paziente viene detto che ha assunto zucchero una pillola. Lo stesso vale per il sonno. Se lo pensi ho dormito meglio la scorsa notte rispetto ad altre persone, chi ha dormito esattamente lo stesso, è meglio che tu ti dimostri quando decidi una varietà di compiti. Ci sono diverse spiegazioni su come funziona. effetto placebo. Ad esempio, gli autori di uno studio hanno scoperto che c’erano meno persone che usavano un unguento analgesico falso attività in quella parte del cervello che sente dolore. Lo era anche scoperto che un simile unguento falso attiva le cellule midollo spinale. Ma come si manifesta esattamente in numerosi casi di controllo delle infezioni e aumento dei tassi a esami per migliorare il sonno – nessuno lo sa.

Douglas Main

Bigfoot DNA Dog Bears

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: