Le formiche stanno diventando più intelligenti

foto da fonti aperte

Sebbene le formiche siano insetti relativamente piccoli, come si è scoperto, sono abbastanza intelligenti. Questo fatto è testimoniato dalla scoperta, cosa che hanno fatto gli scienziati che hanno visto la loro vita. Si scopre le formiche non sono solo perfettamente organizzate e laboriose, ma anche witted. Ad esempio, durante un’alluvione, questi insetti in grado di costruire zattere molto rapidamente per salvare se stessi e il loro Regina. Inoltre, se la situazione è critica, le formiche costruiscono zattere che usano i loro corpi come materiale. Tenendo forte uno dopo l’altro, si formano rapidamente praticamente impermeabili nave galleggiante. Specialista Jessica Purcell (Università di Losanna), suggerisce che in condizioni ambientali avverse gli organismi sociali hanno un innegabile vantaggio perché di conseguenza può rispondere collettivamente, in modo organizzato e rapido che funzionano in modo armonioso e svolgono compiti persino umani può sembrare impossibile. Sorprendentemente per modellare alla base della zattera “vivente”, le formiche operaie usano i loro cuccioli, e poi si uniscono nel resto della sua struttura. la sua le formiche regina sono sempre collocate nel posto più sicuro – in il centro della zattera. Il fatto che le formiche mettano dentro i loro cuccioli la parte più pericolosa della zattera per la loro vita, in cui si tuffarono molti scienziati scossa leggera. Tuttavia, nel corso di ulteriori esperimenti e osservazioni è stato scoperto che esattamente i bambini sono i più galleggianti membri della comunità delle formiche. Si scopre, quando si costruisce un “vivere” le formiche zattera tengono conto di questa funzione, di conseguenza l’intero gruppo vince solo in modo significativo perdite minime dei loro fratelli. Tuttavia, le formiche sono tutt’altro le uniche creature in grado di unire le forze autoconservazione. Purcell e i suoi colleghi hanno affermato che le api giapponesi, difendendosi dai grandi calabroni predatori, si forma attorno a loro così chiamato “stufa”, all’interno del quale iniziano ad aumentare la temperatura, in un modo così astuto per uccidere ospiti non invitati. Un altro interessante un esempio di autodifesa è stato dimostrato dalle formiche fogliari. guerrieri di questa specie, proteggendo i loro fratelli più vulnerabili, forma attorno agli invasori intere linee difensive, completamente bloccanti qualsiasi nemico si insinua.

Insetti della vita

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: