Cupa domenica – Inno suicida

Domenica triste - Inno suicidaFoto da aperto fonti di

Siamo abituati al fatto che un qualche tipo di immagine può essere mistica, un fantasma o un fatto, per esempio, senza motivo apparente all’improvviso spinse l’uomo e bruciò a terra in due o tre minuti. a volte animali (chupacabra), alcuni aldilà sembrano mistici voce. Ma si scopre che anche il bello può essere mistico una melodia.

La canzone “Gloomy Sunday” (Szomorú vasárnap) indossa ancora lo stigma dell’inno dei suicidi, anche se oggi poche persone lo sanno musica misteriosa. Ma negli anni trenta lo scorso secolo, questa era la canzone più popolare al mondo, lo era registrato in oltre un centinaio di lingue nel mondo e non sembrava esserci un paese simile ovunque la gente lo canti.

Il fascino mistico di una canzone killer

La canzone “Dark Sunday” possedeva due veramente mistici segni che sono ancora puzzle per ricercatori fenomeni paranormali:

– in primo luogo, la sua incomprensibile popolarità ci mette ancora musicisti e compositori senza uscita. Ma alla fine degli anni trenta in Solo l’America, grazie a questo lavoro, come i funghi i club con lo stesso nome sono cresciuti. Al Museo delle cere di Parigi le figure sono apparse un’esposizione del compositore di questa canzone mistica, su in una delle mostre internazionali è stato mostrato il pianoforte a forma di teschio con il nome di “Cupa domenica”. Anche Coco Chanel sotto l’impressione di questa canzone ha creato un aspetto estremamente austero e nero “causa della morte”;

– in secondo luogo, da questa melodia la gente impazzì enormemente e suicidarsi. Solo in un’Ungheria – la patria di questo canzoni – i rapporti della polizia sono pieni di centinaia di fatti simili. persone morire ai suoni di una canzone mistica o tenere il testo tra le mani.

Musicista fischiante

La cosa più sorprendente è che la stessa persona mistica era Il compositore ungherese Rezhre Sheresa, che scrisse “Dark Domenica. “A Budapest, dove ha vissuto tutta la sua vita, l’ha fatto c’era la gloria di un “musicista fischiettante”. Il fatto è che non lo sapeva alfabetizzazione musicale e riuscivo a malapena a suonare il pianoforte da due con le dita. Tuttavia, questo guaio musicista ha lavorato come taper in ristorante “Little Pipe” (Kispipa Vendéglő), dove ha tenuto gran parte della giornata, intrattenendo con successo il pubblico e persino scrivendo canzoni che non riusciva nemmeno a cantare a causa della sua voce rauca.

La canzone “Gloomy Sunday” Sheres scrisse nel 1935 su richiesta di il suo amico Laszlo Yavor, che ha rotto con la sua ragazza e il dolore ha composto una poesia. Quindi è stato messo su questo melodia mistica.

Indovinello

Più raramente Sheres era un uomo misterioso, e in tutto. Lui è tutta la sua vita guadagnato soldi suonando il piano, completamente incapace di suonare su di esso. Il suo aspetto era, a dir poco, poco attraente, quasi comico. Tuttavia, sua moglie Helen era una delle le donne più belle dell’Ungheria. Per il bene di questo mendicante e brutto la persona che era più alta di due teste, lanciò Helen il suo ricco marito bello – un ufficiale snello, dietro il quale trascinò tutte le donne di Budapest.

Sheres era un obiettivo come un falco, tuttavia dopo la sua morte a New York alla banca restano decine di milioni di dollari – le tasse per la canzone “Dark Sunday”, che non osava (o non voleva) per ricevere. A proposito, nonostante la sua fantastica popolarit� L’inno dei suicidi in tutto il mondo, nella stessa Ungheria nessuno lo sapeva che questa canzone è stata composta da Rezhre Sheres. Inoltre, secondo ricercatori del suo lavoro, Sheres ha creato molto più interessante canzoni di “Gloomy Sunday”, ma nessuna di esse è diventata popolare e non andò nemmeno oltre l’Ungheria.

E infine, anche Rezhre Sheres si è suicidato – lui saltò fuori dalla finestra, è successo nel 1969. Nessuno può per dire quale ruolo ha giocato la sua melodia mistica in questo, le vere cause del suo suicidio sono sconosciute. Ma ciò che è interessante è ristorante “Little Pipe” senza un “musicista fischio” immediatamente ha perso il suo fascino e ha perso quasi tutto il suo visitatori …

Dal centenario del compositore ungherese, registi tedeschi girò un lungometraggio – “Gloomy Sunday”, che era accolto calorosamente dal pubblico. Di seguito puoi vedere un frammento di questo film, suona solo una canzone mistica di un misterioso compositore.

vita

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: