Come un pilota sovietico si è trasformato in un leader Tribù dei nativi americani

Come un pilota sovietico si è trasformato in un leader di una tribù indianafoto da fonti aperte

La storia che è accaduta con il pilota sovietico Ivan Datsenko può sembra fantastico a molti. Eroe dell’aviazione che non è tornato da la prossima sortita, comunque riconosciuta mancante dopo molti anni, una delegazione dell’Unione Sovietica lo ha incontrato a Prenotazione canadese per gli indiani locali. A quel tempo, fu chiamato Ivan nuovo nome – Piercing Fire, ed era il capo della tribù Aborigeni.

La versione ufficiale della morte di un pilota coraggioso

Basta dire, la storia della salvezza e una sorta di rinascita per ragioni sconosciute, il pilota sovietico si nascondeva da molto tempo dal grande pubblico. Ed è stato così. Durante il grande La seconda guerra mondiale Ivan Datsenko era un pilota coraggioso, comandante squadrone aeronautico. Un nativo di Poltava iniziò la guerra dal primo la sua giornata; la data ufficiale della sua morte è il 10 aprile 1944. che meno, esiste una versione in cui tutto è accaduto diversamente.

foto da fonti aperte

Il rapporto ufficiale sulla morte di Datsenko lo testimonia morì durante il bombardamento della stazione ferroviaria Lviv-2, quindi occupato dai tedeschi. Secondo una versione non confermata, il pilota saltò fuori da un aereo in fiamme e, atterrando, era dentro Prigionia tedesca. Molto probabilmente, Ivan è fuggito, dopo di che lui arrestato dipendenti SMERSH e inviato sul palco. durante Datsenko è fuggito di nuovo (c’era un tale talento in una persona) e poi miracolosamente raggiunse il Canada.

La seconda vita del pilota sovietico

Comunque sia, Ivan è stato il primo a scoprire il famoso ballerino di varietà Mahmud Esambaev. I giorni trascorsero in Canada cultura dell’URSS, e Mahmud Alisultanovich vi si recò come parte di la delegazione che avrebbe dovuto parlare alla fiera internazionale, organizzato in onore di questo evento. Lì Esambaev ha avuto un’opportunit� visitare gli indiani nativi che vivono sulla prenotazione.

foto da fonti aperte

Fu scioccato quando sentì parlare facilmente il capo degli indiani in russo e ucraino. Piercing Fire ha invitato la ballerina nella sua capanna, dove è stato trattato con alcuni nativi americani esotici bere e vodka russa e cantato canzone popolare ucraina. in durante una conversazione spirituale, il capo degli indiani raccontò il suo segreto e Ha ammesso di avere nostalgia di casa per la sua terra natale, il villaggio di Chernichy Yar.

foto da fonti aperte

Con questa insolita notizia, Mahmud Esambaev è tornato in URSS, dove ho scoperto poco dopo che gli abitanti di Chernichy Yar hanno provato più di una volta scoprire i dettagli del destino del suo connazionale. Comunque costantemente ricevette risposte formali sulla morte di Ivan Datsenko nell’aprile 1944 anni durante l’esecuzione di una missione di combattimento.

Istituito l’esperto forense di Mosca Sergei Nikitin le fotografie scattate da Mahmud Esambaev in un incontro con Ivan, che il pilota Poltava e il leader degli indiani canadesi sono la stessa cosa linee del viso (sopracciglia, naso, mento e bocca nel corso degli anni cambiamento).

foto da fonti aperte

Dopo molti anni, sua nipote ha cercato di trovare Ivan Datsenko, che è stato aiutato dal famoso programma televisivo “Aspettami”. Tuttavia ricerche inutilmente. Ormai Makhmud Esambaev non lo era più vivo, John McComber (tale è il nome canadese di Datsenko) a quello anche il momento è morto e due dei suoi figli non sono stati trovati. Nativi americani la prenotazione è ora sciolta, i suoi abitanti dispersi in diversi parti del paese. Per stabilire la verità “nel caso Datsenko”, purtroppo, è diventato impossibile …

foto da fonti aperte

Tempo di guerra URSS �

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: