Barboncino attraente e misterioso talpa

Falena barboncino attraente e misteriosaFoto da fonti aperte

Falena barboncino venezuelano, o falena barboncino, è davvero qualcosa di fantastico, strano e affascinante come una farfalla allo stesso tempo delizie e meraviglie – che cos’è? Una piccola creatura con gli occhi neri sporgenti e antenne, sopracciglia, a lo stesso “vestito” con un cappotto di pelliccia di un barboncino bianco come la neve – da qui il nome di questa dolce e misteriosa creatura.

Falena barboncino incredibilmente attraente con il suo aspetto confuta completamente la frase trita “appariscente come una falena” – cos’altro l’età! Solo un incanto! Questa è la falena più bella della nostra il pianeta!

Questa bellezza è stata scoperta da un fotografo tedesco impegnato in Ripresa macro, Arthur Anker, che si imbatte in lei al National Parco Canaima Venezuela nel 2009. Scattando alcuni di questo la misteriosa farfalla, Arthur, tornando a casa, li ha pubblicati sul Web Internet e le foto sono diventati improvvisamente virali, a loro piacevano così tanto alle persone.

foto da fonti aperte

Ma non solo i clienti abituali del World Wide Web hanno attirato l’attenzione insolite immagini di farfalle, furono immediatamente notate dai biologi. come si è scoperto che questa insolita talpa è ancora sconosciuta alla scienza. Tuttavia, in questo non c’è nulla di sorprendente, c’è ancora molto inesplorato sul nostro pianeta anche su una creatura, per non parlare dell’oceano.

Alla fine fu chiamata la soffice falena bianca come la neve barboncino perché la sua pelliccia sembra davvero lana barboncino bianco. Perché esattamente la talpa? Gli scienziati hanno pensato a questo tesoro anche la farfalla è legata all ‘”orso mendicante” falena soffice, anche se quella lanugine bianca è solo sulla sua testa.

Il mistero per gli scienziati è questo: perché barboncino, che vive solo nel caldo Venezuela, un cappotto così caldo? per di questo, ovviamente, devi studiare questa misteriosa fata in modo più dettagliato, tuttavia, se ci rivolgiamo a Internet, non lo troveremo nessuna informazione. Davvero i biologi non sono stati in grado di trovare un barboncino falena, e Arthur Anker stesso ha fotografato questo fascino da qualche parte in mondo parallelo? Fotografato senza nemmeno accorgersene per un momento è caduto in un’altra realtà? Tutto può succedere …

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: