Presagi e usanze popolari il 2 dicembre (giorno del profeta Abdia)

Il 2 dicembre, i credenti ortodossi onorano la memoria del giusto profeta Abdia. Il Profeta aiutò i cristiani a nascondersi dalla persecuzione, per la quale fu chiamato il popolo di Abdey the Guardian. Il santo è considerato il protettore della casa e il santo patrono del focolare.

Presagi e usanze popolari il 2 dicembre (giorno del profeta Abdia)

Il 2 dicembre prevedono come sarà il tempo per l'inverno. Si ritiene che gli spiriti maligni camminino per i cortili in questo giorno e, secondo la tradizione, i contadini li cacciano non solo con i segni della croce, ma anche con rituali speciali, cospirazioni e amuleti.

In questo giorno onorano la memoria di una persona che, durante la sua vita, porta il nome di Serva del Signore. Abdia visse in un periodo di persecuzione ebraica e critica alla fede cristiana. Segretamente, ha adorato e onorato Dio, ha aderito a una vita retta e ha aiutato gli aderenti di cui sopra, che hanno sofferto in nome dell'Ortodossia per mano dello zar. Per aver servito Dio e aiutato i credenti, l'Onnipotente diede ad Abdia il dono della profezia.

Dogana

Sin dai tempi antichi, i contadini russi hanno creduto negli spiriti maligni: sirene, brownie, goblin e demoni. Dicono che il 2 dicembre gli spiriti maligni vanno nelle case e si arrampicano sui piatti vuoti per entrare in una persona insieme al cibo.

In questo giorno, i contadini scacciano gli spiriti maligni dalla casa con cardi, aglio, acqua santa e segni della croce. Si ritiene che gli spiriti maligni possano acquisire qualsiasi aspetto di un bestiame o di una persona, quindi, in questo giorno, gli estranei non sono ammessi nel cortile e non sono autorizzati a camminare con il bestiame.

Presagi e usanze popolari il 2 dicembre (giorno del profeta Abdia)

Per cacciare gli spiriti maligni fuori dal proprio cortile, ogni proprietario deve prendere un'ascia e picchiarla con un calcio sui telai delle porte per spaventare gli spiriti maligni che cercano di nascondersi dal freddo nelle fessure della casa. Invece di un'ascia, qualsiasi oggetto appuntito – una falce, una falce o un coltello – è adatto per spaventare. Questi oggetti sono anche considerati potenti incantesimi contro i servi diabolici.

  1. Per proteggere una donna incinta o un bambino da danni e danni, un oggetto appuntito viene posizionato vicino al letto su cui dormono.
  2. I pastori camminano più volte intorno alla mandria con un oggetto appuntito per spaventare lo spirito malvagio dal bestiame.
  3. Se c'è una persona morta in casa, il toro viene posto sotto la panca dove giace il corpo. Le persone credono che il rituale salverà la famiglia del defunto da uno spirito maligno che è venuto ad attirare l'anima del defunto nelle sue reti.
  4. Si ritiene che se una persona che sta annegando grida la parola “ascia”, l'uomo dell'acqua avrà paura e lo lascerà andare sulla terraferma.
  5. Sin dai tempi antichi, c'è stata un'usanza: scacciare le nuvole con un'ascia durante la grandine. Per fare questo, escono in strada e agitano lo strumento in aria, alzando le mani al cielo.

In questo giorno vengono appesi in casa aglio, cipolle ed erbe (cardo, erba piangente e testa di Adamo). Si ritiene che l'impuro abbia paura dell'odore e non entrerà in casa.

Il 2 dicembre, i contadini cercano di non uscire, perché avevano paura di portare in casa una malattia dalla strada. Il 2 dicembre vengono lette cospirazioni per pacificare le condizioni meteorologiche.

Presagi e usanze popolari il 2 dicembre (giorno del profeta Abdia)

Segni

I segnali per il 2 dicembre indicano le condizioni meteorologiche per l'inverno e il raccolto futuro.

  • nevica e soffia un forte vento – ci sarà un inverno freddo e una tarda primavera;
  • molta neve – i segnali promettono un buon raccolto in autunno;
  • un brusco cambiamento di vento da direzione sud-est a direzione sud-ovest – a nevicate e freddo;
  • secondo i presagi popolari, se uno scoiattolo nella foresta getta dalla testa alla coda – farà caldo in inverno, dalla coda alla testa – l'inverno sarà feroce;
  • cielo sereno al mattino – aspettatevi forti gelate;
  • tempo cupo durante il giorno – i segni promettono riscaldamento;
  • la sera il cielo diventa rosso – dalla nevicata;
  • a segni, se una mucca sbatte, aspettati una bufera di neve;
  • gli uccelli volarono via presto verso le regioni calde – all'imminente inizio del freddo;
  • secondo i segni, che tempo farà il 2 dicembre – questo sarà il tempo per la prossima fienagione;
  • il vento cambia rapidamente direzione – il tempo cambierà presto in peggio.

Presagi e usanze popolari il 2 dicembre (giorno del profeta Abdia)

Interpretazione dei sogni 2 dicembre

Le persone che hanno sognato la notte del 2 dicembre considerano i sogni profetici. Mostrano il futuro che il sognatore può influenzare.

  • in un sogno lavi qualcosa – in realtà, una situazione di vita difficile verrà risolta in modo sicuro;
  • vedere il mare e le navi: buona fortuna negli affari attende;
  • se sogni una lite con una persona cara il 2 dicembre, in realtà il conflitto sarà risolto pacificamente;
  • vedere o sentire una malattia – al malessere di uno dei parenti;
    vedere la morte in un sogno – attendere notizie sulla guarigione di una persona cara;
  • nuotare nel mare – sono possibili piccoli costi finanziari;
    essere in acqua pulita è una buona notizia;
  • pulire i vestiti – uscire dai guai;
  • scolpisci qualcosa con le tue mani in un sogno – aspettati un incontro fatidico;
  • vedere accessori per scarpe è un lavoro buono e redditizio.

Talismani

Il talismano di questo giorno è la pietra ametista. La pietra prende energia negativa dal suo proprietario e la accumula in se stessa.

Si ritiene che prima di una forte sfortuna, l'ametista possa rompersi, portando via così l'energia negativa che minaccia il proprietario. Per rimuovere l'aura negativa dalla pietra, immergere l'ametista incrinata nell'acqua. Non puoi riprenderlo, l'amuleto ha adempiuto alla sua missione e darà energia all'acqua.

Preghiere

Per proteggere la famiglia dall'influenza di uno spirito malvagio, al mattino il proprietario della casa legge tre volte l'apocrifo “Sogno della Madre di Dio” prima della soglia.

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: