L’ex ingegnere aeronautico statunitense racconta agli alieni Roswell

L'ex ingegnere aeronautico statunitense racconta agli alieni di Roswellfoto da fonti aperte

Raymond Jimanski, un ex ingegnere militare statunitense, detto che le voci su un “disco volante” schiantato e la scoperta gli alieni su una nave morta nel deserto vicino alla città di Roswell nel 1947 anno, lontano dalla finzione. E così è stato.

Qui ci sono solo i resti degli UFO e gli stessi alieni sono stati trasportati e quindi non sono stati archiviati nella famosa “Zona 51”, come pensano ancora alcuni teorici della cospirazione, e basati sulla US Air Force Wright-Patterson Dayton. È ancora un punto base per gli alieni, che, forse, oggi stanno collaborando con gli americani.

foto da fonti aperte

Tutto questo in una volta un ex ingegnere militare, avendo certo accesso alle informazioni classificate, apprese dalle sue capo, che è condizionale o reale (lui stesso no specificato) chiama con il nome di El. È nel complesso di base sotterraneo Wright-Patterson a Dayton fu consegnato tutto quell’americano i militari l’hanno ottenuto grazie all’incidente di Roswell.

Lo stesso Raymond Jimanski, a causa dell’accesso limitato, non poteva scendere in quelle segrete segrete sotterranee, e quindi con i tuoi occhi Non ho visto nulla, il che rende subito chiaro che la sua storia costruito secondo il suo capo. Tuttavia Raymond non ha motivo per non fidarsi delle parole di El, non era la persona che potrebbe inventare, inventare, fuorviare.

Inoltre, Jimanski stesso durante il suo lavoro segreto su questo la base tre volte di fronte alle cosiddette “persone in nero”, che stavano monitorando tutti i dipendenti di questo segreto complesso. E questi sono lontani dalle persone, dice un ex militare. ingegnere …

foto da fonti aperte

A proposito, i teorici della cospirazione stanno ancora cercando tracce di alieni alla base “Zona 51”. L’altro giorno, ad esempio, anche ricercatori ambiziosi scalato il picco di Tikabu in modo che da questo punto più alto, situato nell’area della struttura segreta degli Stati Uniti Air Force, rimuovere la base e tutto ciò che è anormale su di esso. Dopotutto, altrimenti avvicinati a lei è semplicemente impossibile, le guardie ti faranno semplicemente tornare indietro o addirittura sarà sparato.

Gli avventurieri hanno affrontato l’attività, anche rimossa video interessante sulla sua sortita (vedi video sotto), tuttavia, nel panorama dall’alto non troverai in “Zona 51”, come gli stessi scalatori lo hanno scoperto, niente dischi volanti e nemmeno tracce di alieni. Anche se, secondo i teorici della cospirazione, il segreto la base militare sta crescendo (lo dimostra anche lo spazio immagini).

foto da fonti aperte

Si scopre che Raymond Jimanski ha ragione: gli alieni (o le loro tracce) hanno bisogno cerca in un posto completamente diverso – a Dayton su una base segreta Wright-Patterson.

Guerra degli Stati Uniti d’America

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: