La città fantasma di Dudlitown

LaFoto da fonti aperte

La città americana di Dudlitown (Kennecticut) è stata a lungo una zona morta, un fantasma in cui nessuno ha vissuto per più di cento anni. Le persone normali hanno persino paura di avvicinarsi a lui, anche se a volte questo era una città normale con diverse decine di migliaia abitanti delle città.

Perché la gente ha lasciato questo posto terribile? Alcuni ricercatori credo che la ragione di ciò siano state le formidabili tre montagne sospese Dadlitown e il sole lo bloccano, oltre che denso impenetrabile Foresta oscura che circonda la città. Tuttavia, deve essere assunto che le montagne erano sempre lì e che è improbabile che la foresta fosse cresciuta solo per gli ultimi cento anni, ma una volta le persone si stabilirono in questa zona e visse anche normalmente per un po ‘, fino a quando non diventarono succedono cose terribili.

Dudlitown uccide i suoi abitanti

Di strani eventi mistici di questa città vanno numerose leggende. Quali sono veri, quali sono fiction, oggi non riesci a capire. Ma a un certo punto, Dudleetown improvvisamente cominciò a uccidere i suoi abitanti.

Ad esempio, alla fine del XVIII secolo, l’agricoltore William Tanner improvvisamente gli toccò la testa: gli sembrava che di notte vicino alla casa qualcuno vaga e lo aspetta. Presto un lavoratore fu trovato qui. il contadino Gershem Hollister con il collo rotto. naturalmente, il sospetto cadde sul pazzo proprietario, ma ormai era già così folle che doveva essere inviato a ospedale.

foto da fonti aperte

La seguente sventura si abbatté sul generale Swift: un fulmine lo uccise amata moglie. E anche questo coraggioso guerriero impazzisce improvvisamente – presumibilmente dal dolore. Sembrerebbe una completa assurdità, ma succede qualsiasi cosa di questa vita. Ma quando la ragazza locale Mary Cini si sposa amato giornalista e presto si suicida, questo a molti sembrava già molto strano.

E poi iniziarono a succedere cose terribili. mistico gli eventi hanno falciato intere famiglie a Dudlitown. Ad esempio, la moglie di Patrick Brophy, una donna relativamente giovane e ancora forte, all’improvviso non lo fece mi sono svegliato la mattina – è morta improvvisamente. E il giorno dopo due le sfortunate figlie non tornarono dalla foresta. Quella notte prese fuoco La casa di Patrick e al mattino gli abitanti della città non riuscivano a trovare conflagrazione dei resti del proprietario, sebbene nessun altro nella stessa citt� Ho visto.

foto da fonti aperte

E la gente iniziò a lasciare il luogo maledetto e chi rimase – gradualmente si estinse, e quasi tutto questo o quello strano modo. L’ultimo degli abitanti di questa città mistica era un certo lo scienziato William Clark, che, come si suol dire, non crede in Dio o caratteristica. È venuto qui, in una città già abbandonata, da New York con moglie nella speranza di trovare la pace della mente nella natura incontaminata e Silenzio. Ma una volta il dottore è andato via per alcuni dei suoi affari scientifici da Dadlitown, e quando tornò, trovò sua moglie pazza – non lo ha nemmeno riconosciuto. Non è mai uscita dal sensitivo clinica, dove ha dovuto mettere lo sfortunato William Clark …

Alla fine del diciannovesimo secolo, nessuno viveva a Dudlithown, un’oscura foresta invalicabile diventa il proprietario completo qui.

Dudlitown – City of Crazy

Il giornalista di Hartford News Dan Ackroyd ha trascorso il secolo scorso un’indagine approfondita e ha concluso che la città di Dudlitown e i suoi abitanti erano semplicemente maledetti, motivo per cui tutte queste cose sono successe qui morti ed eventi mistici. Joseph Dudley ha fondato questa città – uno dei discendenti del duca di Edmund Dudley, che nel XVI secolo tentò di rovesciare il re Enrico VIII. Il duca ha pagato per questo con la testa, ma il re pensava che ciò non bastasse, e lui, con l’aiuto di gli stregoni hanno maledetto l’intero clan Dudley.

foto da fonti aperte

La maledizione raggiunse i discendenti del duca, tutti impazzirono. Ma qui è interessante notare che questa follia ha colpito tutti coloro che sono rimasti vivi in una città americana fondata da Joseph Dudley che nella sua il tempo è fuggito negli Stati Uniti dall’Europa.

Tuttavia, Dan Ackroyd ha anche scoperto un’altra leggenda. Secondo lei, questa dannata città fu fondata dai figli di un giudice che lo era crudele e ingiusto, e quindi distrutto molte anime innocenti, accusato di stregoneria. Una delle sue vittime ha maledetto prima la morte del giudice stesso e di tutta la sua famiglia. Da qui tutte le disgrazie. I figli di questo “ufficiale delle forze dell’ordine” hanno effettivamente posto fine alla loro vita il percorso non era in qualche modo buono, e poi la sventura si diffuse a tutti abitanti di quel dannato posto.

Prova di Dudlitown

Nessuno vive a Dudlitown da molto tempo, ma costantemente attira i brividi e i fantasmi. Quasi tutti in seguito scrivono che questo posto è sorprendente in primo luogo. silenzio terribile, perché qui non è possibile ascoltare insetti o uccelli. Se appaiono dei suoni, sono così minacciosi che meglio non ascoltarli. Inoltre, molti temerari hanno visto strani luci, e uno di questi avventurieri lo ha persino sostenuto il drago sputafuoco lo inseguì, e il ragazzo a malapena soffiò i suoi piedi da questo dannata città.

In tutte queste storie c’è un altro dettaglio costante: quando una paura inspiegabile, il panico supera l’approccio di una persona a Dudlitown, il silenzio preme: tutto ciò si limita e non ti permette di muoverti ulteriormente. Ma non appena una persona torna indietro, tutte le paure scomparendo da qualche parte, e puoi persino sentire il cinguettio delle cavallette intorno, gli uccelli cantano. Girati e torna in citt� Non ne ho più voglia …

foto da fonti aperte

I giornalisti hanno provato più di una volta o due volte a rimuovere questo dannato posto, ma non ci sono riusciti. Valeva la pena accendere l’attrezzatura, nel suo insieme la compagnia cinematografica stava diventando cattiva: qualcuno aveva le vertigini, qualcuno stava iniziando a sentirsi male, qualcuno stava improvvisamente soffocando, prima occhi tremolavano le ombre …

Alla fine del secolo scorso, decisero due ragazzi e due ragazze trascorrere un fine settimana in una città abbandonata, dimostrando così amici che tutte le voci su Dudlithown non sono altro che leggende e finzione. Hanno rifornito le videocamere per l’autenticità delle loro campeggiare e siamo arrivati ​​qui in un’auto che doveva essere lasciata vicino alla città, perché guidare in questo luogo incantato non rappresentava più alcuna possibilità.

I giovani notarono presto anche che a Dudlitown era in qualche modo inquietante silenziosamente e irrequieto, e dopo un paio di minuti letteralmente spazzarono via paura del panico. Ragazzi e ragazze si tenevano per mano e continuavano a camminare in avanti, quando improvvisamente un’iscrizione infuocata apparve sotto i loro piedi per terra – vattene da qui mentre sei vivo. Certo, giovani ha obbedito a questo consiglio o ordine. Lo dicono e altri temerari che decisero di visitare la città abbandonata, videro un’iscrizione simile sotto i tuoi piedi. È vero, alcuni sostengono che questo c’erano alcuni personaggi che sono semplicemente impossibili da distinguere …

foto da fonti aperte

Anche il famoso Ghostbusters Robin Barron ha visitato la città spettrale di Dudlitown. È stato anche fortunato: ha trovato una pietra con simboli misteriosi e ossa gli bussarono accanto. Di tutto questo ricercatore ha concluso che una città abbandonata è visitata Satanisti che tengono qui i loro terribili riti.

Altri studiosi di questo luogo mistico lo affermano la città si trova in una zona geopatica, quindi, dicono, e tutte le anomalie. Tuttavia, non è chiaro come questa zona sia apparsa improvvisamente qui, perché una cosa quando le persone vivevano una vita normale qui – e, a quanto pare, niente problemi presunti. E all’improvviso cadde un tale inferno … Domande, come puoi vedere, ci sono più che risposte e gli scienziati non possono ancora risolvere questo segreto. Ma è davvero lei? Tali città mistiche come ci sono molti altri luoghi misteriosi sul nostro pianeta …

Bird Life Time

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: