Il mostro marino nuota nel Tamigi. video

Il mostro marino nuota nel Tamigi. VideoFoto da aperto fonti di

Gli ufologi credono che a causa dell’ampia distribuzione dispositivi mobili dotati di videocamere decenti, le persone sono diventate sparare sempre più agli UFO. Tuttavia gli obiettivi di queste numerose fotocamere a volte rientrano altri argomenti altrettanto interessanti.

Il mostro marino ha colpito il video

Ad esempio, un residente del Penn Plate di Londra (Penn Plate) di recente quasi per caso ha sparato a qualcosa di insolito nel Tamigi – alcuni un animale che gli utenti di Internet hanno immediatamente battezzato mostro marino, come Loch Ness.

foto da fonti aperte

L’autore di questo video (vedi gli estratti dal suo video qui sotto) ho appena guidato la funivia attraverso il Tamigi (cabina nella foto) e da niente da fare, come fanno spesso i giovani ai nostri tempi, girato il fiume da una buona angolazione, cioè dall’altezza del cavo Emirates Air Line auto vicino a Greenwich. Come ammette lui stesso, lo strano mare l’animale nel fiume che la videocamera ha catturato non ha immediatamente “afferrato” il suo cervello umano, e quindi gli inglesi, purtroppo, gli hanno portato via lente laterale. E quando se ne rese conto, era troppo tardi – il mostro marino si nascose sott’acqua e non apparve più.

Tuttavia, questi pochi secondi sono stati sufficienti per sparare video di un mostro marino e presta attenzione alla sua inusuale. In primo luogo, è di dimensioni enormi, che è paragonabile a una balena. In secondo luogo, due gobbe sulla schiena indicano che questa non è una balena, ma piuttosto qualcosa di simile a un rettile di Loch Ness.

foto da fonti aperte

O forse non un mostro, ma solo una balena?

Il fatto è che le balene hanno navigato ripetutamente nel Tamigi. Ad esempio, nel 2006 L’anno della balena è stato visto qui da migliaia di londinesi. Autorità comunali poi fece tutto il possibile per salvare i cinque metri a nord tursiope, la cui popolazione è principalmente osservata nei Barents e il Mare del Nord, ma non ci sono riusciti e l’animale di mare alla fine morì. Nel 2009, hanno nuovamente scoperto a Penza la balena, tuttavia, è già morta.

foto da fonti aperte

Forse questa volta un altro gigante marino ha nuotato nel fiume? Tuttavia, gli esperti affermano che il video girato da Penn Plate il mostro è molto più grande di una balena. Inoltre, una balena di solito si comporta prevedibilmente nel fiume – galleggia sulla superficie dell’acqua. E questo marine il mostro emerse solo una volta – per alcuni secondi – e poi se ne andò con giù con l’acqua, come se si rendesse conto che possono seguirlo, e lo minaccia con un certo pericolo da parte dell’uomo.

A proposito, alcuni netizen hanno ricordato che gli scienziati suggerisce che il lago scozzese Loch Ness è collegato sottoterra canale con l’oceano, e quindi il famoso mostro di Loch Ness di questo il serbatoio potrebbe benissimo lasciare “la tua casa” e partire viaggiare su mari e fiumi. È possibile che tale è finito a Penza, e anche per alcuni sconosciuti a noi le ragioni salparono per Londra. In ogni caso, non farlo mettiti in mostra davanti alla telecamera …

Mostri dei mostri d’acqua di Loch Ness

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: