Il mistero della terra africana – tana Valumbe

Il mistero della terra africana - tana ValumbeFoto da aperto fonti di

Nel sud dell’Uganda, a 8 km dalla città di Mityana, si trova la collina di Tanda, famoso per le sue misteriose tane verticali, come se forato nella roccia. Fori simili possono essere trovati in altre parti del paese, tuttavia non così tante; eccoli qui – 240.

Tane della morte

Secondo le voci, gli animali aggirano queste tane. Ma gli uomini il coraggio di penetrare nelle tenebrose profondità, tornare da lì con un sentimento di innegabile orrore primitivo. Tuttavia, tanta fortuna non destinato a tutti, poiché molti rimangono sottoterra per sempre. Non è un caso che questi buchi siano chiamati buchi della morte (a proposito, Valumbe – è il dio della morte nei miti degli abitanti dell’Uganda). Alcuni dei fori che sono ricoperti di vegetazione erba e quasi indistinguibile, assomigliano pazientemente a trappole aspettando le loro vittime …

foto da fonti aperte

Cosa sono in realtà i buchi di Valumbe? Lo è rientranze lisce verticali con un diametro di un metro e mezzo e una lunghezza di da tre a settanta metri. I fori sono posizionati in modo specifico a una distanza di quindici metri l’uno dall’altro. Alcuni di loro sono singoli, altri sono interconnessi da una rete di tunnel. Gli scienziati non possono determinare l’età esatta di questi buchi, e quindi si ritiene che i fori abbiano diversi secoli. Tuttavia, chi ha scavato o meglio, li perforava in quei tempi in cui le persone usavano strumenti di pietra primitivi? ..

Bachwezi onnipotente – creatori delle tane di Valumbe

Le tradizioni delle tribù locali dicono che nel XIII secolo in questo luogo vivevano persone dalla pelle chiara che possedevano il soprannaturale abilità. Si chiamavano bachwezi. Queste persone potrebbero volare all’istante spostato nello spazio, comunicato telepaticamente e potrebbe curare qualsiasi disturbo. E conoscevano anche la storia di tutte le nazioni, abitare la terra. Bachwezi ha mantenuto il sangue pulito e non mescolato con il popolo africano nero. Per il cibo loro usato esclusivamente il proprio agricolo cultura. In generale, i bachwezi non erano schiavi, ma piuttosto erano insegnanti, mentori, leader militari. Tra un secolo, tuttavia, queste persone sono improvvisamente scomparse, come se fossero dissolte in la giungla o è andata in un altro mondo attraverso questi buchi rocciosi …

foto da fonti aperte

La versione dell’esistenza del bachwezi è stata confermata dagli archeologi. il nelle vicinanze, hanno scoperto oggetti tecnologici, non noto alle tribù locali. Cosa c’è di più interessante: fino ad ora tempo in cui non fu scoperta una sola sepoltura sorprendente persone di carnagione chiara. Rimanevano abilmente solo monumenti architettonici costruito impianti di irrigazione e questi fori praticati …

Secondo la scienza ufficiale, i pozzi nelle rocce sono miniere abbandonate che un tempo estraevano carbone, ferro minerale e gesso. In particolare, un geologo ne scrisse nel 1920. J. Taylor. Tuttavia, chi potrebbe estrarre in questo modo la ricchezza della terra intestino nel XIII secolo, se non bachwezi? ..

foto da fonti aperte

Altre versioni dell’origine della tana della morte

Gli ufologi, ovviamente, aderiscono alla versione di un alieno intervento. Dal momento che ci sono tracce di minerali nella zona di tane e le loro mura sono molto poche, dicono, il che significa che gli alieni sono stati rimossi Terra qualcos’altro, molto prezioso per loro. Tuttavia, cosa esattamente installazione non riuscita.

Sono disponibili altre versioni. Ad esempio, i cacciatori considerano “tane trappole mortali per la bestia selvaggia, agricoltori – cantine di pietra, in cui sono stati conservati i prodotti … Ma sia come sia, ma trapano tali buchi nella pietra non sono facili oggi, non così tanto secoli fa. E poi, perché vivono le persone e gli animali paura inspiegabile e in preda al panico, trovandosi sulla collina di Tanda? ..

foto da fonti aperte

La gente del posto crede che lo spirito di Valumbe viva nelle sue profondità, tuttavia, ogni foro è dedicato a un separato, speciale, alla divinità. Pertanto, gli africani vengono spesso qui che hanno visto dio della morte in un incubo. Il conduttore speciale li interpreta sogni, dà le spiegazioni necessarie per gli afflitti, dopo di che dirige i pellegrini verso uno dei recessi. Lì dovrebbero pregare o portare un dono per ricevere benedizione dei loro dei …

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: