Gli scienziati hanno identificato la “connessione” linguistica della civiltà Maya e la Russia

Gli scienziati hanno identificato la linguafoto da fonti aperte

Associato all’Istituto Nazionale di Antropologia e Storia del Messico (INAH) Lopez Luhan svela un nuovo studio che fa luce sull’apparizione del vocabolario quetzalcoatl-tollan che usato nelle lingue dei popoli della Mesoamerica. Sorprendentemente suo un analogo è stato trovato in Russia.

Una sintesi dello studio è disponibile sul sito web INAH. E ‘noto, che i Maya non costruirono le loro città da zero. Li hanno eretti sulle rovine di città di civiltà più antiche, ad esempio, Olmec.

Un nuovo studio fornisce un’analisi dettagliata delle reliquie Maya, che indica che questa gente ha preso in prestito da predecessori non solo edifici e stile architettonico, ma anche tradizioni culturali. In effetti, i Maya imitarono quello che stavano facendo. Olmechi, e anche usato i loro templi per contenere i loro cerimonie. E i Toltechi che vissero dopo Maya.

Ad esempio, a Tenochtitlan, come mostravano gli scavi, c’era una casa le aquile utilizzate dai Toltechi dopo aver lasciato la citt� Tula. Questo luogo deve essere visitato prima dell’adesione al trono. righello futuro. Vi si tenevano cerimonie di pentimento.

All’interno c’era una sala decorata con immagini degli dei della morte. Probabilmente fu usato durante il rituale di sepoltura Maya. sovrani. E i Toltecs eseguivano rituali lì per onorare tutto sovrani precedenti, da cui il potere è stato trasferito al loro signore come per eredità.

Questa scoperta ha permesso di spiegare il mistero di vecchia data del vocabolario binomiale. Il fatto è che molti popoli della Mesoamerica hanno un nome al righello fu aggiunta la parola Quetzalcoatl. Anche per iscritto fonti si trovano così spesso che gli archeologi spesso confondono Sovrani mesoamericani tra loro.

Spiegando questo, lo scienziato messicano ha citato la Russia e Germania. In questi paesi sono stati derivati ​​i nomi dei sovrani la parola romana “Cesare”, il titolo imperiale, cioè il re e Kaiser, rispettivamente.

In Mesoamerica accadde qualcosa di simile, cioè la parola Quetzalcoatl è il titolo di sovrano supremo. Ha e un altro significato. Secondo la leggenda, Quetzalcoatl è uno dei principali divinità, “serpente piumato”. Le sue prime immagini riguardano 200-150 anni BC

A proposito, la leggenda di Toltec dice che Quetzalcoatl improvvisamente apparve a Tula intorno al 980 e vi regnò per oltre 20 anni. È lui insegnò alla gente matematica, medicina, astronomia, scrittura, gioielli tessendo, abbiamo inventato il cioccolato e un calendario con un ciclo in 52 anni.

Un nuovo studio afferma che nell’antichità la città di Tula portava il nome Tollan. Da quando Quetzalcoatl ha governato lì, lo stesso la parola cominciò a indicare tutti i luoghi mitici e divini.

A poco a poco, i popoli della Mesoamerica iniziarono a usarlo come prefissi ai nomi delle città in cui vivevano i sovrani – Quetzalcoatl. Cioè, fu chiamata la città di Teotihuacan Tollan-Teotihuacan, la città di Cholollan – Tollan-Cholollan e così via on.

Quindi c’era un bin Quetzalcoatl-Tollan, che ha accennato che il sovrano supremo ricevette il suo potere dal “piumato” di Dio, e allo stesso tempo ha ricevuto il diritto di risiedere e governare a Tollan – un posto per gli dei.

In breve, lo studio ha spiegato perché nelle leggende orali e fonti scritte dei popoli della Mesoamerica ne menzionano così tante Quetzalcoatley e Tollans, tutti diversi secoli.

“Tutti i sovrani provengono da una linea divina, che Quetzalcoatl ha iniziato, dice Lopez Luhan. – Pertanto, in uno fonte storica troviamo un link a Quetzalcoatl VIII secolo, in un altro – su Quetzalcoatl IX o X secolo. Nel caso di Tollan è tutto simile “.

fonte

Russia Civilization Maya

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: