Gli scienziati hanno concluso che l’Isola di Pasqua distrutto i misteriosi idoli di Moai

Gli scienziati hanno concluso che l'isola di Pasqua è stata distrutta dai misteriosi idoli di Moaifoto da fonti aperte

Esistono enigmi nel mondo che continuano a tormentare i ricercatori di tutte le strisce nel corso di molte decine o addirittura centinaia anni. E tra questi enigmi – le piramidi egiziane e le immagini di Moai piccola isola di pasqua (Rapanui), persa nel vasto Pacifico l’oceano, quasi ancora isolato dal resto del mondo.

Ma, a quanto pare, questo pezzo di terra una volta fioriva, e su di esso c’era una società piuttosto altamente sviluppata che a lungo eretto lungo la costa dell’isola strani guardiani – enormi idoli scolpiti dal tutto pezzi di pietra. La crescita di questi moai, come li chiamavano gli stessi nativi, a volte superato i 10 metri.

foto da fonti aperte

Naturalmente, tali statue di pietra pesavano molte tonnellate e spostarli dal “laboratorio” – una cava situata da a volte 25 chilometri di costa, una cosa seria anche per costruttori moderni e tecnologia moderna. Ed ecco l’antico il mondo, gli strumenti e i mezzi di trasporto più primitivi pesi pesanti. Come trascinavano (o trasportavano) i nativi questi pesanti blocchi di pietra sono le immagini di Moai, inoltre, più tardi li ha installati dove necessario e li ha persino sollevati in testa cappelli più pesanti – “cappelli di pietra”?

foto da fonti aperte

Ciò che gli scienziati non hanno “inventato”, non appena non si sono “mossi” di questi idoli (teoricamente, ovviamente) dalla scoperta dell’isola in 1722 anni. Se i nativi vedessero tutto personalmente, come si suol dire alcuni ricercatori indipendenti, ne sarebbero molto sorpresi manipolazioni complesse e tali meccanismi primitivi (o meglio dire pensiero primitivo).

Teorie sulla creazione e installazione delle immagini di Moai

Ricordiamo che professore alla Carl Binghamton University Lipo propose una teoria con cui gli idoli viaggiarono usando swing, come il modo in cui spostiamo i mobili, diciamo frigorifero, inclinandolo in una direzione o nell’altra. Sembra di esserlo tutto è logico, e anche quello è stato trovato qualche prova (smussi speciali, nicchie sulle statue), tuttavia, questa teoria non è tutto disposte.

Quindi gli archeologi hanno deciso di scavare le statue – e si è scoperto che la maggior parte di loro non sono solo teste, ma figure intere sepolte nel terreno (un altro mistero). Vero lei gli scienziati “indovinarono” molto rapidamente, dicono, gli idoli furono bombardati depositi vulcanici e sedimentari nel tempo. A proposito, con scavando figure intere (guarda il video) instancabili cercatori le antichità hanno persino trovato frammenti di alcuni meccanismi che sono qui lo consideravano un dispositivo mobile di pietra multi-ton statue.

foto da fonti aperte

Inoltre ancora più interessante: negli strati inferiori di questi scavi scoperti polline di un albero endemico (qualcosa di simile a una palma moderna, che era alto fino a trenta metri e con un diametro fino a due metri). cioè tronchi di questi alberi possenti, secondo archeologi, nativi e utilizzato sotto forma di rulli, spostamento di idoli. Trovato inoltre il polline della pianta how-how da cui in Polinesia (e ovviamente Isola di Rapanui) fatto corde. Rulli e funi – eccoti qui il mistero è risolto!

Un simile presupposto ha permesso agli scienziati di renderlo così triste la conclusione che ha portato alla riduzione delle “palme” per spostare gli idoli il fatto che il numero di foreste sull’isola stesse rapidamente diminuendo, e questo dentro alla fine ha portato alla rottura dell’equilibrio naturale e disastro ambientale – un cambiamento drammatico non solo locale flora, ma anche fauna. Gli uccelli, gli animali terrestri e persino gli animali marini scompaiono gli abitanti. La gente ha gradualmente iniziato a lasciare l’isola, e questa volta un pezzo di paradiso nel tempo è caduto in completo declino. E la ragione secondo i ricercatori, sono solo gli idoli di pietra che sono diventati lui, progettato per proteggere e proteggere l’isola dai nemici e da tutti gli altri avversità.

foto da fonti aperte

A loro volta, scienziati indipendenti, sostenitori della gravit� teorie (le persone nei tempi antichi potevano controllare la gravità, e quindi strutture e monumenti grandiosi come Piramidi e Moai) sono sorpresi di come le scoperte di oggi gli archeologi spiegano facilmente e semplicemente non solo come i nativi Ma le isole di Pasqua si sono mosse e hanno installato idoli dai mille toni e la causa della morte del paradiso dell’isola stesso. Confuta tutto adesso sarà molto più difficile – quasi impossibile, mentre il moderno la società non arriverà a una comprensione: controllare la gravità non è solo è possibile, è naturale per una persona.

Questo fatto è stato a lungo dimostrato più di una volta, ad esempio, da Edward. Lidskalnin, che ha costruito i suoi blocchi da più tonnellate da solo incredibile castello di corallo.

E l’entomologo russo V.S. Grebennikov è andato ancora oltre, dimostrando che gli insetti volano solo grazie all’antigravit� effetto (le ali sono solo uno strumento di direzione del volo), e quindi controllare la gravità per molti organismi viventi sulla Terra e per di una persona, compreso, è una cosa comune, come respirare, correre e saltare. E se nel tempo abbiamo perso questa capacità per uno sconosciuto ragione, questo non giustifica il nostro desiderio di adattarlo “debolezza” tutto il mondo, non solo il presente, ma anche le realt� passato e persino futuro …

Piante dell’isola della piramide dell’isola di Pasqua di tempo di gravit�

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: